Un fiore speciale - Calla Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Titolo Calle da scegliere
La calla, detta anche Zantedeschia lo deve al botanico italiano Francesco Zantedeschi (1773-1846) al quale fu dedicata, in realtà è conosciuta in tutto il mondo con il nome di CALLA dal greco kalos «bello». Prima di cambiare nome era conosciuta con il nome di Richardia. E' una pianta rizomatosa perenne con grandi foglie basali per lo più triangolari, di colore verde chiaro.

Quello che chiamiamo FIORE, ovvero la parte colorata a forma di imbuto, in realtà sono delle SPATE, cioè delle foglie modificate che avvolgono i fiori e le infiorescenze per proteggerli che possono essere di vario colore allargate verso l'estremità e terminanti con una punta incurvata verso il basso. Il fiore (che è un'infiorescenza) è in realtà l'asta che vediamo al centro della spata che si chiama SPADICE che porta nella parte bassa i fiori femminili e nella parte alta i fiori maschili.  Possono raggiungere anche il metro e mezzo d'altezza anche se comunemente si aggirano attorno ai 50 cm.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu